1/27

CIRCLE MUSEO

BERLINO

UNA VILLA DI LUSSO NELLA CAMPAGNA ETRUSCA

Si è pensato ad una casa interclusa e introvertita al suo interno. Un "mondo nel mondo"; i caratteri formali sono quelli peculiari di una "domus romana" con all'interno una corte e la casa.

La Villa infatti, principalmente per rispettare l'ambiente circostante ha al suo esterno quasi per la totalità delle sue facciate assenza di aperture esterne. In particolare l'unica apertura verso l'esterno è quella che si trova a Sud ed essa stessa non coincide con una vera è propria apertura dell'abitazione ma è un'estensione delle corti interne verso l'esterno, per aprire e guardare il paesaggio circostante e la meravigliosa vallata a Sud. La villa, quindi, si confina nei caratteri di una casa unifamiliare che si trova all'interno di muri che la cingono, l'abbracciano e la proteggono, realizzando al loro interno due corti, una verde ad Est; l'altra d'acqua a Ovest. Queste corti visibili solo dall'interno delle mura, sono parte privata dell'abitazione, lasciano così all'esterno quel carattere naturale oggi ormai già definito.

In corso